Vanessa Zappalà, lacrime e commozione ai funerali della 26enne: “Uccisa da un individuo crudele” – VIDEO

Vanessa Zappalà, lacrime e commozione ai funerali della 26enne: “Uccisa da un individuo crudele” – VIDEO

TRECASTAGNI – Si sono svolti stasera, alle ore 19 nella cittadina di Trecastagni (Catania), i funerali di Vanessa Zappalà, la giovane di 26 anni brutalmente assassinata dal suo ex fidanzato, Antonino Sciuto.

La cerimonia funebre si è svolta all’aperto, nella piazza antistante il Santuario dei Santi Martiri Alfio, Filadelfo e Cirino.


Tantissimi i concittadini che hanno voluto salutare per l’ultima volta la ragazza vittima della furia del 38enne, il quale si è successivamente tolto la vita dopo l’atroce delitto.

Sono state 190 le persone in possesso del Green Pass che hanno potuto assistere, in base alle norme anti Coronavirus, con l’area interamente transennata. La funzione è stata celebrata dal vicario dell’Arcidiocesi di Catania, monsignor Salvatore Genchi.

Prima della celebrazione, il sindaco di Trecastagni, Giuseppe Messina, ha affidato alla pagina Facebook istituzionale del Comune un proprio pensiero in ricordo della giovane.

Il lutto cittadino di oggi è doppiamente amaro e doloroso perché riguarda la morte di una giovane donna e perché la morte non è stata dovuta al caso a a una malattia, bensì alla tracotanza e alla violenza di uno spregevole e crudele individuo“, ha scritto.

In questi giorni – ha aggiunto – è come se il tempo si fosse fermato, come se si aspettasse il risveglio per dirsi è stato solo un brutto incubo.
Purtroppo così non è, Vanessa è stata uccisa e il tempo scorre inesorabile lasciando dolore, rabbia, inquietudine“.
Il primo cittadino ha poi invitato la cittadinanza “a esporre un drappo rosso ai balconi, finestre e portoni in segno di condanna contro tutte le violenze di genere“.

Saremmo voluti essere altrove e non in questa piazza a dare l’estremo saluto a Vanessa, avremmo voluto continuare a vederla sorridente, ma la realtà ci ha portati qui”, ha dichiarato il parroco prima del funerale“.

 

 

Fonte foto: Facebook – Vanessa Zappalà