Scordia, trovato il cadavere di Angela Caniglia

Scordia, trovato il cadavere di Angela Caniglia

SCORDIA – Si concludono le ricerche di Angela Caniglia, la donna che risultava dispersa da 4 giorni a Scordia dopo il violento nubifragio che ha fatto “tremare” Catania e provincia.

Il cadavere, infatti, sarebbe stato appena ritrovato da un agricoltore. La donna era stata trascinata dall’acqua insieme al marito che è stato trovato morto proprio l’indomani della tragedia.


Le incessanti ricerche della donna hanno dato i loro frutti anche se, purtroppo, come era prevedibile, non c’è stato il lieto fine. Il corpo è stato ritrovato in un fondo agricolo, a circa due chilometri in linea d’aria dal punto in cui è stato individuato il marito.

Sui social, tantissimi messaggi di dolore e vicinanza: “Dio l’abbia in gloria“, scrive Ornella. “Il tuo grande sorriso l’hai portato dagli angeli“, aggiunge Agata. “Non ci sono parole“, scrivono in molti.

Immagine di repertorio