Ruba tre paia di scarpe e fugge dal negozio, commessa e carabinieri la bloccano: denunciata 43enne

Ruba tre paia di scarpe e fugge dal negozio, commessa e carabinieri la bloccano: denunciata 43enne

CATANIA – I carabinieri della Stazione di Belpasso hanno denunciato una 43enne di Aci Castello in quanto gravemente indiziata di furto aggravato. Nel primo pomeriggio i carabinieri sono intervenuti in un negozio di calzature ubicato all’interno di un centro commerciale, laddove, la titolare dell’attività ha richiesto telefonicamente l’intervento delle forze dell’ordine, tramite il 112 Numero Unico Emergenza, per un furto commesso nel suo negozio.

Sopraggiunti all’interno dell’attività commerciale indicata i militari hanno trovato la 43enne che, dopo aver superato e fatto suonare l’allarme dei dispositivi antitaccheggio, aveva provato a dileguarsi nella galleria del centro commerciale cercando di “sparire” tre le numerose persone presenti per guadagnarsi l’impunità.


Una delle commesse subito dopo il furto è riuscita a individuarla e a ricondurla all’interno del negozio unitamente ai carabinieri nel frattempo sopraggiunti i quali hanno constatato che la donna aveva portato via tre paia di scarpe dal negozio che ella stessa ha poi consegnato “spontaneamente” prelevandole dalla sua borsa.

La 43enne, munita di una tronchesina, avrebbe staccato da un paio di scarpe la placca antitaccheggio pensando di superare senza problemi le barriere antitaccheggio perché le altre due paia di scarpe erano apparentemente prive di placche. Le calzature, del valore economico di oltre 200 euro, sono state riconsegnate alla responsabile del negozio.