Ruba profumi in un negozio di via Etnea e fugge, 34enne fermato

Ruba profumi in un negozio di via Etnea e fugge, 34enne fermato

CATANIA – Durante i servizi di controllo del territorio, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Catania sono intervenuti in un noto esercizio commerciale di via Etnea, a seguito di una telefonata, pervenuta al Numero Unico d’Emergenza, con la quale era stato segnalato un furto di profumi commesso da un uomo.

Ai poliziotti è stata fornita telefonicamente anche una sommaria descrizione sia fisica che dell’abbigliamento indossato.

Ruba profumi in un negozio e fugge

I poliziotti, ricevuta la segnalazione, sono intervenuti con tempestività sul posto al fine di intercettare e bloccare l’autore del furto.

Vicino piazza Stesicoro hanno notato un uomo – che poi è risultato essere il direttore dell’esercizio commerciale – che ha indicato agli agenti l’autore del furto mentre stava fuggendo verso il quartiere “San Berillo Vecchio.

L’inseguimento

I poliziotti si sono quindi messi all’inseguimento del fuggitivo nei vicoli dello storico rione, dove sono riusciti a raggiungerlo e bloccarlo.

Dopo averlo identificato è risultato essere un 34enne, di origini straniere, residente a Catania. Sottoposto a perquisizione personale, i poliziotti hanno rinvenuto all’interno di una borsa che l’uomo aveva con sé, tre confezioni di profumo, del valore complessivo di oltre 400 euro, rubati sempre nella stessa attività commerciale.

Scatta la denuncia

Al termine delle attività di rito, il 34enne è stato denunciato per i reati di furto e ricettazione.

La refurtiva, invece, è stata restituita al direttore dell’attività commerciale.