“Pillole di Movimento”, presentato ufficialmente il progetto: il resoconto della conferenza stampa

“Pillole di Movimento”, presentato ufficialmente il progetto: il resoconto della conferenza stampa

CATANIA – Si è svolta giovedì 10 febbraio, in modalità online, la conferenza stampa della Uisp – Comitato di Catania relativa al progetto “Pillole di Movimento”.

Alla riunione hanno preso parte il presidente regionale Uisp Enzo Buonasera, il presidente territoriale Uisp Catania Sergio Vinciprova, il referente al progetto della Uisp Catania Giuseppe Magrì, l’addetta stampa del progetto Adelina Strano, il dottor Boris Felice dell’Asd Nord Walking Etna, la signora Maria Elena Tosto dell’Asd HdueO, il dottor Nunzio Platania dell’Asd Circolo Velico Tamata, la signora Valentina Vinciprova dell’Asd Vi.Va. Danza & Fitness, il dottor Giovanni Bellia titolare della Farmacia Bellia e la signora Manuela Brancato, maestra di Walking.


Il presidente Vinciprova, rivolgendo il saluto agli intervenuti, ha mostrato il video relativo allo spot del progetto realizzato dalla UISP Nazionale. Inoltre ha mostrato ai presenti i diversi articoli che sono apparsi sulle testate giornalistiche locali e online, oltre che la realizzazione dell’intervista realizzata dalla Rai TGR Sicilia con il referente Magrì e l’addetta stampa Strano.

I vari articoli sono reperibili sulla pagina Facebook del Comitato UISP di Catania (UISP Catania aps), oltre che sul sito ufficiale. Il presidente Vinciprova ha inoltre sottolineato il completo disinteresse della Federfarma di Catania nei riguardi del progetto, nonostante le numerose richieste che sono state inoltrate alla stessa.

Ciò ha comportato un notevole disagio nel proporre alle farmacie il progetto e la conseguente consegna, ancora in atto, delle scatoline di Pillole di Movimento. Ciò nonostante la consegna prosegue su tutto il territorio dell’Area Metropolitana di Catania con buoni risultati.

Sono quindi intervenuti nell’ordine: il presidente Bonasera, il dottor Platania, il dottor Di Felice e la signora Tosto che hanno chiesto alcuni chiarimenti e ai quali il presidente Vinciprova e il signor Magrì hanno risposto esaurientemente. Infine nell’augurare a tutti un positivo sviluppo dell’attività, il presidente Vinciprova e il referente Magrì sono passati ai saluti.