Paura in mare, 4 giovani su gommone rischiano di essere speronati da navi: intercettati dalla Guardia Costiera di Catania

Paura in mare, 4 giovani su gommone rischiano di essere speronati da navi: intercettati dalla Guardia Costiera di Catania

CATANIA – Nella tarda mattinata odierna, giovedì 7 aprile 2022, un elicottero AW139 della Base aeromobili Guardia Costiera di Catania, impiegato in Spagna – nell’ambito della missione denominata Indalo 2022 svolta per l’agenzia europea FRONTEX – ha avvistato, durante un pattugliamento nello stretto di Gibilterra, un piccolo tender con 4 adolescenti a bordo che tentavano di raggiungere le coste spagnole.

I giovani – probabilmente partiti dalle coste marocchine – in completa balia delle onde e senza provviste a bordo, hanno rischiato più  volte la collisione con le unità mercantili che a centinaia solcano lo stretto ogni ora e che difficilmente riescono a “battere al radar di navigazione” un gommone tanto piccolo.


L’equipaggio catanese lanciava l’allarme alla stazione radio-costiera di Tarifa e richiedeva l’intervento dell’unità – del Salvamento Maritimo spagnolo – “SALVAMAR ARCTURUS”, che salpava pochi minuti dopo e che, una volta raggiunta l’area, veniva diretta verso i 4 giovani recuperandoli per il successivo trasporto a terra

I quattro soccorsi, che si trovano in buone condizioni di salute, sono stati affidati alle autorità di frontiera spagnole per i riconoscimenti del caso.