Muore mentre fa il bagno a San Giovanni Li Cuti

Muore mentre fa il bagno a San Giovanni Li Cuti

CATANIA – Un bagnante è morto nel pomeriggio di ieri a Catania, nei pressi di San Giovanni Li Cuti. La tragedia è avvenuta nel mare antistante un lido balneare della scogliera.

La vittima aveva una sessantina d’anni, ma non si conoscono al momento le sue generalità. La segnalazione è partita un altro bagnante del lido. Il corpo senza vita è stato recuperato dal servizio di salvataggio. Sul posto è intervenuta la polizia.

Secondo quanto emerso, l’uomo sarebbe stato colto da un malore mentre si trovava in acqua.

Era già successo a giugno

Non è la prima volta che quest’anno un bagnante perde la vita nel borgo marinaro di San Giovanni Li Cuti. Era già successo lo scorso 20 giugno: un uomo di 80 anni era morto mentre faceva il bagno. A colpirlo sarebbe stato un malore letale, forse un infarto fulminante.



Chi è la vittima

La vittima era un anziano che si è sentito male mentre nuotava. I primi soccorsi sono arrivati da parte di alcuni bagnanti che hanno assistito alla tragica scena. Inutile il loro aiuto, il cuore dell’uomo aveva già cessato di battere.

Vano anche il tentativo di soccorso da parte dei sanitari del 118 chiamati ad intervenire sul posto. A nulla sono serviti i tentativi di rianimazione.

Cause naturali e riconsegna della salma

Nel borgo marinaro di San Giovanni Li Cuti sono giunti anche i carabinieri di Catania che hanno riconsegnato la salma ai familiari che provvederanno successivamente a dare l’ultimo saluto al loro caro.