Maltempo, vittima a Gravina di Catania: uomo esce dall’auto, ma viene travolto dalla fiumana d’acqua

Maltempo, vittima a Gravina di Catania: uomo esce dall’auto, ma viene travolto dalla fiumana d’acqua

CATANIA- Il pesante nubifragio che, ormai da stamattina si sta abbattendo ferocemente sulla Sicilia orientale ha purtroppo, dopo i casi di Scordia, provocato un’altra vittima. A Gravina di Catania, una delle zone maggiormente investite dal violento temporale, un uomo di 53 anni nel tentativo di abbandonare la propria auto rimasta in panne dopo essere stato investito dalla “piena” d’acqua piovana, sarebbe sceso dalla propria auto e poco dopo scivolato sotto di essa rimanendone incastrato.

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, il fatto è accaduto a Gravina di Catania in via Etnea all’altezza del bivio per il quartiere San Paolo dove i volontari della Misericordia di Gravina di ritorno da un servizio sono stati chiamati ad intervenire da alcune persone già presenti sul posto.


I volontari hanno tirato fuori l’uomo da sotto l’auto ed hanno iniziato le procedure relative alla rianimazione cardiopolmonare.

Allertato il 112, sul posto sono poi intervenuti i Vigili del Fuoco, polizia e carabinieri. Giunta sul posto anche  un’auto medica con il medico che ha purtroppo dovuto accertare il decesso dell’uomo per il quale i soccorsi non sono serviti a riportarlo in vita.