La polizia lo insegue e lui scappa sui tetti con 60 dosi di cocaina addosso: arrestato pusher a Catania

La polizia lo insegue e lui scappa sui tetti con 60 dosi di cocaina addosso: arrestato pusher a Catania

CATANIA – È finito ai domiciliari un 18enne catanese sorpreso con 60 dosi di cocaina e bloccato dopo un inseguimento tra i tetti della città.

Inseguimento tra i tetti

La vicenda ha preso vita lungo via Capo Passero quando gli agenti hanno notato una persona sospetta che alla vista delle Autorità sarebbe sgattaiolata all’interno di un edificio.

A quel punto i poliziotti hanno tentato di inseguire il giovane, il quale passando tra i tetti era tornato sulla strada, uscendo da un stabile vicino.



La fuga però è durata pochi attimi, gli agenti infatti sono riusciti a bloccarlo. Identificato il ragazzo è risultato essere un 18enne catanese con precedenti.

La perquisizione e l’arresto

Gli agenti hanno dunque perquisito il 18enne rinvenendo 60 dosi di cocaina, dal peso totale di quasi 14 grammi, una radiolina walkie talkie695 euro in contanti.

Il giovane è stato arrestato e disposto ai domiciliari mentre tutto il materiale è stato sequestrato.