Il sottopasso di via Sant’Euplio si rifà il look: conclusi i lavori delle contro pareti murarie

Il sottopasso di via Sant’Euplio si rifà il look: conclusi i lavori delle contro pareti murarie

CATANIA – Nuovo look per il sottopasso di via Sant’Euplio, dopo i lavori di riqualificazione disposti dal Comune per ridare vita a un sito continuamente esposto al vandalismo degli incivili.

Si sono infatti conclusi i lavori di ripristino delle pareti di circa cinquanta metri del tratto di via Sant’Euplio danneggiati, tenuto conto che le ultime cure al manufatto risalivano a oltre un decennio addietro.


I fondi stanziati, circa 40mila euro, prelevati dalla tassa di soggiorno, la cui gestione per conto del Comune è affidata al capo di gabinetto Giuseppe Ferraro, sono stati impiegati per restituire eleganza e decoro al sottopasso della Villa del Cigno, anche grazie alla nuova illuminazione a Led di tutta l’area.

Gli interventi delle maestranze coordinati dalle Manutenzioni Comunali diretti da Salvo Leonardi, hanno riguardato il rifacimento delle contro pareti murarie, il recupero e la tinteggiatura degli spazi esterni con l’utilizzo di ponteggi per ripristinare e riqualificare con maggiore incisività gli spazi espositivi, eliminando anche le tante deturpazioni causate da atti di vandalismo e anonimi writers.

Fonte foto Roberto Viglianisi