Fiera dei Morti a Catania, pubblicato avviso per affidamento dei servizi organizzativi: le restrizioni e i dettagli

Fiera dei Morti a Catania, pubblicato avviso per affidamento dei servizi organizzativi: le restrizioni e i dettagli

CATANIA – La Fiera dei Morti 2020 tornerà a svolgersi nell’ex mercato ortofrutticolo di San Giuseppe La Rena, dal 24 ottobre al 2 novembre. Sul sito del Comune è stato pubblicato l’avviso, con scadenza 5 ottobre, per l’individuazione del concessionario delle attività di organizzazione dei servizi fieristici.


L’affidamento, comunica la direzione Sviluppo attività produttive, riguarda il periodo che va dal 22 ottobre al 5 novembre. Maggiore rispetto al passato, ma sarà sottoposto ad alcune restrizioni per consentire il rispetto delle restrizioni del periodo.


Tra queste, la riduzione del numero degli stand, che non potranno essere più di 150 e con un distanziamento di almeno un metro.

Sono previsti 110 stalli per l’area non alimentare, trenta per l’area Food e dieci per l’esposizione e la vendita di prodotti artigianali, con ulteriori tre stand riservati all’Amministrazione comunale per attività istituzionali e all’Unità di Pronto Soccorso. Anche quest’anno un’area esterna dovrà essere attrezzata a parco giochi per i bambini.

Le manifestazioni di interesse vanno presentate esclusivamente tramite PEC all’indirizzo [email protected], entro le ore 12 del 5 ottobre.

La base dasta è di 16.880,40 euro. L’avviso, il capitolato dappalto e il modello di domanda sono disponibili sul sito www.comune.catania.it.

Immagine di repertorio