Femminicidio “misterioso” nelle campagne del Catanese: identificata la vittima

Femminicidio “misterioso” nelle campagne del Catanese: identificata la vittima

BELPASSO – È di Georgeta Ancuta Pop, romena di 43 anni, il corpo della donna trovata uccisa nella serata di ieri a colpi di arma da fuoco in un casolare nelle campagne tra Belpasso e Paternò.

In corso indagini da parte dei carabinieri, coordinati dalla Procura di Catania, per risalire all’autore e al movente del fatto criminoso.


Il cadavere è stato trovato da alcuni operai dell’azienda agricola per cui lavorava. La vittima era risultata irreperibile al cellulare e, a seguito di ciò, alcuni colleghi sono andati nella sua abitazione, localizzata dentro il comprensorio dell’azienda, facendo l’amara scoperta.

Lanciato l’allarme, sul posto sono arrivati personale del 118 e i carabinieri della Compagnia di Paternò e del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Catania che tutt’ora si trovano a dover sciogliere i diversi enigmi legati alla vicenda.

Foto di repertorio