Fa apprezzamenti sulla compagna e poi lo aggredisce con un cacciavite: arrestato un 25enne a Catania – VIDEO

Fa apprezzamenti sulla compagna e poi lo aggredisce con un cacciavite: arrestato un 25enne a Catania – VIDEO

CATANIA – Durante i servizi di controllo del territorio, alcuni equipaggi della Squadra Volante della Questura di Catania sono stati inviati in via Coppola a seguito di una segnalazione di un’aggressione in strada da parte di un cittadino straniero.

Arrivati sul luogo, gli agenti sono intervenuti per bloccare un giovane, armato di cacciavite, che tentava di colpire un uomo con cui era in colluttazione. Con la situazione che degenerava e i tentativi di calmare il giovane risultati vani, i poliziotti hanno utilizzato il taser, riuscendo a bloccarlo e a metterlo in sicurezza.

Il giovane, identificato come un 25enne nigeriano regolarmente presente sul territorio nazionale, è stato perquisito, portando al rinvenimento di coltelli da cucina, cacciaviti, attrezzi vari e documenti personali di dubbia provenienza.

La vittima dell’aggressione si è poi recata presso gli Uffici della Questura per formalizzare una denuncia per minacce aggravate. Durante la denuncia, gli agenti hanno scoperto che la lite era nata da un tentativo di approccio e da alcuni apprezzamenti indesiderati che lo straniero aveva rivolto alla compagna dell’uomo aggredito, il quale aveva cercato di allontanarlo fino a subire l’aggressione.



Al termine delle procedure di rito, il 25enne è stato arrestato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale e denunciato in stato di libertà per la ricettazione di numerosi documenti e carte di credito.

Il Pubblico Ministero di turno ha ordinato che l’arrestato rimanesse trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del giudizio direttissimo che ha convalidato l’arresto e disposto la custodia in carcere.

Il video

Sui social è diventato virale il video dell’intervento della polizia girato da un passante.