Eruzione dell’Etna, auto “pattinano” sull’asfalto a Catania e nell’hinterland: viabilità e situazione sotto monitoraggio

Eruzione dell’Etna, auto “pattinano” sull’asfalto a Catania e nell’hinterland: viabilità e situazione sotto monitoraggio

CATANIA – Non solo spettacolo e ammirazione, ma anche preoccupazione e lievi disagi. Sono le sensazioni contrastanti che hanno provato diversi residenti che a Catania e provincia, in occasione della forte eruzione dell’Etna di oggi pomeriggio.

La violenta espulsione di materiale piroclastico, accompagnata da una fitta nube di cenere, ha certamente ammaliato tutti quei siciliani abituati ad assistere alle intemperie del vulcano attivo più alto d’Europa.


Tuttavia, non sono state poche le difficoltà temporanee vissute da chi ha dovuto spostarsi lungo la tangenziale di Catania e le principali arterie dell’hinterland etneo, con le auto che a tratti sembravano “pattinare” sull’asfalto. La caduta della cenere ha costretto molti automobilisti a procedere con prudenza sulle strade.

Fortunatamente, l’attività vulcanica non sembrerebbe aver prodotto al momento gravi problematiche per gli abitanti pedemontani. Al momento non sarebbero giunte richieste di soccorso, così come non vi sarebbero danni a persone o cose.

La situazione è in costante monitoraggio da parte della sala operativa dell’Ingv di Catania e dalla squadra dei volontari di Linguaglossa attualmente al lavoro.