Emergenza sanitaria a Catania, Comitato Vulcania: “Discarica di rifiuti ingombranti in via Pirandello da tre mesi”

Emergenza sanitaria a Catania, Comitato Vulcania: “Discarica di rifiuti ingombranti in via Pirandello da tre mesi”

CATANIA – Il quartiere Borgo-Sanzio di Catania, e non solo, si ritrova davanti all’ennesima emergenza rifiuti ingombranti. In via Luigi Pirandello (numeri civici 13 e 2), la situazione sta sfuggendo di mano, è presente una vera e propria discarica a cielo aperto. I residenti si sono messi in contatto anche con il Comitato Vulcania, inviando foto e video.

catania


 

rifiuti catania

Le testimonianze di alcuni residenti

Siamo stanchi degli scarichi continui sotto casa, non se ne può più; noi viviamo sotto una puzza insopportabile; con il caldo i cattivi odori sono più forti e dovendo tenere le finestre aperte siamo costretti a respirare tutto il giorno la puzza nauseabonda. È una vergogna! Una emergenza che è diventata anche sanitaria, alla luce del caldo che aumenterà nei prossimi giorni e renderà il fetore ancora più insopportabile, si aggiunge la presenza di topi, blatte e animali randagi che frugano dentro i rifiuti. I residenti hanno già segnalato agli uffici del Comune che si ritrovano la discarica a ridosso delle case“.

catania borgo

 

ct rifiuti

Interviene sulla questione la presidente del Comitato, Angela Cerri

Continuano le segnalazioni pervenute al Comitato Vulcania sulla situazione di degrado nel quartiere Borgo-Sanzio in particolare in Via L. Pirandello. Discarica puzzolente e piena di formiche, blatte, topi e animali randagi. I cittadini sono davvero stanchi, abbiamo fatto presente in più occasioni il problema che purtroppo sembra non interessare a nessuno, i rifiuti restano lì per giorni, settimane, mesi. Sono passati quasi tre mesi e i rifiuti non vengono ritirati. Materassi, mobili, sedie e altro materiale in disuso lasciato sul marciapiede. Questa è Catania, con il Covid dobbiamo combattere anche quest’altro problema per salvaguardare la nostra salute. Un appello agli organi competenti del Comune, si chiedono interventi tempestivi di bonifica straordinaria nella via in questione con la rimozione dei rifiuti ingombranti e interventi di sanificazione della strada”.

spazzatura

 

spazzatura ct