Duro colpo alla mafia catanese, in manette Rosario Grillo: “operava” nel quartiere di San Cristoforo

Duro colpo alla mafia catanese, in manette Rosario Grillo: “operava” nel quartiere di San Cristoforo

CATANIA – I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catania, hanno arrestato il catanese Rosario Grillo, di 28 anni.


L’attività investigativa, svolta dai militari nell’ambito dell’operazione “Polaris” con il coordinamento della DDA etnea, aveva consentito di disarticolare un’associazione criminale capeggiata dall’allora latitante Andrea Nizza.

L’uomo è stato poi arrestato nel gennaio del 2017 dai carabinieri del Reparto Operativo di Catania, specializzata nel traffico e nello spaccio di sostanze stupefacenti nel quartiere di San Cristoforo, con l’aggravante dell’agevolazione mafiosa della famiglia Santapaola-Ercolano.

L’arrestato che dovrà espiare la pena residua quantificata in 11 anni, 10 mesi e 20 giorni è stato rinchiuso nel carcere di Bicocca.