Catania tra “zona gialla” e la voglia di shopping: caos in tangenziale, auto incolonnate

Catania tra “zona gialla” e la voglia di shopping: caos in tangenziale, auto incolonnate

CATANIA – L’emergenza Coronavirus sta mettendo alla prova veramente tutti. Dopo settimane di restrizioni in vista delle festività natalizie, da oggi fino a domani si torna in zona gialla, con maggiori libertà (ma sempre contenute).

A Catania, però, nel frattempo, proprio oggi sono iniziati gli sconti e, per gli amanti dello shopping, è il momento perfetto per andare nei centri commerciali (rigorosamente con la mascherina) a “svagarsi” un po’ e acquistare dei prodotti in saldo.


Sulla tangenziale, infatti, si registrano tratti con lunghe code d’auto per coloro che stanno andando verso casa e chi, invece, si reca nei negozi. Si parla soprattutto delle zone in prossimità del Centro Sicilia e Misterbianco. Traffico regolare, invece, in altri punti, sebbene non troppo scorrevole.

Tra l’altro, complici della confusione, potrebbero essere anche dei lavori di manutenzione (per esempio primo dello svincolo Gravina e 300 metri dopo lo svincolo Catania Centro-San Gregorio).