Catania, tenta di rubare un motorino ma viene bloccato da un carabiniere in pensione: nei guai 17enne

Catania, tenta di rubare un motorino ma viene bloccato da un carabiniere in pensione: nei guai 17enne

CATANIA – I carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato un catanese di 17 anni, ritenuto responsabile di furto aggravato.


In pieno centro, esattamente in via Umberto proprio dinnanzi l’ingresso della Villa Bellini, un signore stava tranquillamente passeggiando con la famiglia quando la sua attenzione è stata attirata da un giovane che, sfrontatamente alla vista dei numerosi passanti, aveva già forzato il lucchetto di sicurezza di uno scooter Honda SH posteggiato in fila tra gli altri, armeggiando quindi con il bloccasterzo sperando di sfrecciare poi con il veicolo appena rubato.


Per sua sfortuna quel tranquillo signore era un brigadiere dei carabinieri in pensione da appena un anno che, senza pensarci troppo, ha dapprima tranquillizzato la moglie e poi ha bloccato l’aspirante ladro, mollandone la presa soltanto all’arrivo dei suoi colleghi che lo hanno salutato con una pacca sulle spalle.

Il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario che ha ringraziato il brigadiere, mentre il minorenne è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza di via Franchetti.