Catania, operazione “Picaneddu”: NOMI e VOLTI degli arrestati, coinvolti noti imprenditori

Catania, operazione “Picaneddu”: NOMI e VOLTI degli arrestati, coinvolti noti imprenditori

CATANIA – Su delega della Procura Distrettuale, i carabinieri del Comando Provinciale di Catania, collaborati dai reparti specializzati dell’Arma (Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggimento Sicili e Nucleo Elicotteri) hanno dato esecuzione questa mattina, nelle province di Catania e Vicenza, ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Catania, nei confronti di 15 persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione di tipo mafioso, concorso esterno in associazione di tipo mafioso, riciclaggio, autoriciclaggio, trasferimento fraudolento di valori e procurata inosservanza di pena, con l’aggravante di aver agito al fine di agevolare la famiglia di Cosa Nostra catanese Santapaola Ercolano – gruppo di Picanello.

Chi sono gli arrestati dell’Operazione “Picaneddu”

PERSONE DESTINATARIE DELLA MISURA CUSTODIA IN CARCERE

  • Andrea Caruso, nato a Catania il 24.12.1981;
  • Giovanni Comis, nato a Catania l’1.6.1963;
  • Andrea Consoli, nato a Catania il 29.1.1977;
  • Giovanni Frazzetta, nato a Catania il 28.12.1968;
  • Marco Frazzetta, nato a Catania il 19.10.1970;
  • Giuseppe Russo, nato a Catania il 27.7.1976;
  • Carmelo Salemi, nato a Catania l’1.1.1969;
  • Vincenzo Santo Scalia, nato a Catania l’1.11.1960;
  • Francesco Testa, nato a Catania il 17.6.1975;

OBBLIGO DI PRESENTAZIONE ALLA POLIZIA GIUDIZIARIA E DI DIMORA

  • Carlo Concorso, nato a Catania il 4.8.1973;
  • Ugo Puglisi Foscolo, nato a Catania il 21/01/1982;
  • Veronica Puglisi Foscolo, nata a Catania il 14.6.1979;
  • Rudy Veneziano, nato a Acqui Terme (AL) il 15.12.1979.

Le foto degli arrestati


 

 

Chi sono gli imprenditori coinvolti