Catania, imbrattata sede provinciale Pd. Angelo Villari: “Le minacce non ci fermeranno”

Catania, imbrattata sede provinciale Pd. Angelo Villari: “Le minacce non ci fermeranno”

CATANIA – Presa di mira da vandali la sede provinciale Pd di Catania, sita in via Savoia. Un atto che ha tutti i contorni di una intimidazione e sul quale si cercherà di far luce.

Insieme al segretario provinciale dei giovani democratici, Bruno Guzzardi, mi sono recato stamani in Questura per denunciare l’atto intimidatorio subito dal Partito Democratico catanese“, afferma Angelo Villari, segretario Unione Provinciale Catania del Partito Democratico.


Abbiamo constatato che è stata divelta la targa della sede provinciale del Pd e imbrattato il muro esterno con la scritta ‘Lorenzo vive! PD=assassini’“, prosegue.

È evidente che “dopo quanto avvenuto nella segreteria di Claudio Fava, anche questo atto rappresenta un’intimidazione a tutto il Pd catanese impegnato in una battaglia politica civile e contro ogni violenza. Le minacce non ci fermeranno!“.