Vandali nella segreteria di Fava, solidarietà di UGL Catania: “Grave atto che non fermerà lotta a criminalità”

Vandali nella segreteria di Fava, solidarietà di UGL Catania: “Grave atto che non fermerà lotta a criminalità”

CATANIA – Arrivano nuove manifestazioni di solidarietà all’indirizzo di Claudio Fava, a seguito del grave raid vandalico compiuto da ignoti nelle scorse ore all’interno della sua segreteria.

Vogliamo esprimere piena solidarietà al presidente della Commissione Antimafia dell’Assemblea regionale siciliana, Claudio Fava, per l’atto di vandalismo subito ai danni della sua sede politica di Catania“, commenta il segretario territoriale di UGL Catania, Giovanni Musumeci.


Confidiamo nell’operato delle forze dell’ordine perché possano far presto luce su un fatto certamente inquietante, che non fermerà l’azione di lotta contro la criminalità e il malaffare, per l’affermazione della legalità, intrapresa da sempre dal presidente Fava“, conclude.

In precedenza anche il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, e il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, si erano detti vicino al parlamentare siciliano e presidente della Commissione antimafia regionale.

Immagine di repertorio