Catania, il comandante della Guardia di Finanzia in visita alla sede della Confesercenti

Catania, il comandante della Guardia di Finanzia in visita alla sede della Confesercenti

CATANIA – Il generale di brigata Antonino Raimondo, comandante provinciale della Guardia di Finanza di Catania si è recato questa mattina in visita nella sede della Confesercenti dell’area Metropolitana di Catania. Ad accoglierlo, il direttore provinciale Francesco Costantino.

L’incontro istituzionale è stata l’occasione per ribadire la massima collaborazione fra le Fiamme Gialle e l’organizzazione degli esercenti al fine di tutelare i cittadini e il tessuto imprenditoriale etneo con azioni condivise efficaci, capaci di prevenire e perseguire reati di natura economico-finanziaria (come truffe, contrabbando, ricettazione, riciclaggio, contraffazione) ma anche portare avanti percorsi di prevenzione e formazione.


La sinergia con le forze produttive che operano per la crescita economica della nostra città è fondamentale – ha sottolineato il generale Raimondo – Catania è una città articolata e dinamica, il contrasto alle infiltrazioni criminali, alla lotta al riciclaggio, alla contraffazione, agli illeciti in materia di spesa pubblica e alla criminalità economico-finanziaria sono nostre priorità. Contrastare l’evasione fiscale vuol dire contribuire alle prospettive di ripresa e di rilancio dell’economia del Paese”.

Ma accanto al contrasto dei reati – ha proseguito – è altrettanto fondamentale la prevenzione e la formazione, incontrare i giovani nelle scuole, nelle università, nei luoghi di lavoro”.

Onorati della visita del comandante Raimondoabbiamo raccolto con entusiasmo il suo invito e abbiamo avuto modo di fargli conoscere la nostra realtà, che conta quasi 3 mila associati”.