Catania, dopo il Beach Volley Leo si passa ai “fatti”: consegnata la spesa solidale alle Suore della Carità

Catania, dopo il Beach Volley Leo si passa ai “fatti”: consegnata la spesa solidale alle Suore della Carità

CATANIA – Quando la voglia di fare del bene al prossimo diventa più forte di ogni altra cosa si ottengono risultati incredibili. Immancabile, imprescindibile e veritiero anche il dettol’unione fa la forza“.

A Catania l’autunno si apre con un grande momento di solidarietà e presenza sul territorio a fianco di chi necessita di un aiuto in più per affrontare la quotidianità.


Dopo il Beach Volley Leo, iniziativa che ha permesso di raccogliere (in tempi brevissimi) il necessario da destinare all’area Fame, acquistando cibo per le mense da donare alle persone meno fortunate, lo step successivo all’evento “estivo” è stato quello di agire sul campo.

Infatti, con il ricavato è stata effettuata una spesa solidale per le Suore della carità in via Giuseppe Verdi, 144 a Catania. Nei giorni scorsi è avvenuta la consegna.

Il Leo Club Catania Gioeni ha gestito il tutto e ha “diretto” i lavori all’insegna della condivisione e vicinanza ai più bisognosi.

Co-organizzatori i Leo Club: Catania Host, Catania Mediterraneo, Catania Nord, Paternò, For Absolute an Serve, Monasterum Album Misterbianco, ABB, Acireale.

Ai nostri microfoni, Giuseppe Pisa, presidente del Leo Club Catania Gioeni che, estremamente soddisfatto della riuscita dell’iniziativa, ha dichiarato: “Ringrazio i partecipanti per aver collaborato in stretta sinergia all’evento, coloro che sono intervenuti per la donazione e conseguente spesa”.

Momenti molto intensi che scaldano il cuore e danno una boccata d’ossigeno a chi, da solo, non riesce ad andare avanti.

Le foto

In foto, i ragazzi intenti a scegliere i prodotti e acquistarli per portare a termine la loro “missione” solidale.