Brigantony, anche oggi camera ardente: domani i funerali tra ironia e tristezza dei tempi che furono

Brigantony, anche oggi camera ardente: domani i funerali tra ironia e tristezza dei tempi che furono

CATANIA – La scomparsa del cantautore catanese Antonino Caponnetto, alias Brigantony, ha scosso la cittadina etnea. Inevitabile la tristezza e delusione della gente sui social che continua a pubblicare foto e video in onore dei vecchi tempi.

Da ieri è stata allestita la camera ardente del noto artista siciliano nella Galleria di arte moderna di Catania in via Castello Ursino che rimarrà accessibile fino alle 19 di oggi.


catania brigantony

Con la sua ironia ha saputo legare e far tramandare i testi a diverse generazioni. Il suo modo di fare ha sradicato ogni ostacolo facendo sentire numerose persone lontane dalle proprie radici in un clima familiare. Un modo per rafforzare il concetto di appartenenza culturale e identità fortemente tradizionale.

Domani, mercoledì 27 luglio, nella Cattedrale di Catania, sarà la volta dei funerali per dare un ultimo saluto alla personalità simpatica e forte quale era Brigantony.