Belpasso in lacrime per Damiano Amato, è il 20enne la vittima dell’incidente a Nicolosi

Belpasso in lacrime per Damiano Amato, è il 20enne la vittima dell’incidente a Nicolosi

BELPASSO – È Damiano Amato, appena 20enne, la vittima dell’incidente mortale di ieri sera a Nicolosi (Catania). L’auto su cui il giovane viaggiava insieme ad altri tre ragazzi, una Ford Fiesta, è finita fuori strada per cause ancora in corso di accertamento, finendo la sua corsa contro un muretto che delimita la carreggiata.

Il sinistro è avvenuto lungo la Provinciale 92, in direzione Rifugio Sapienza.

Belpasso in lacrime per Damiano Amato

Damiano, a seguito dell’impatto, è morto sul colpo. Gli altri tre giovani, con un’età compresa tra i 16 e i 27 anni, sono rimasti feriti e trasferiti in ospedale. Il più grave si trova ricoverato al Garibaldi centro a seguito della rottura della milza con conseguente emorragia.



Sul posto sono intervenuti quattro ambulanze del 118, i vigili del fuoco del Distaccamento di Adrano e i carabinieri di Nicolosi che si stanno occupando dei rilievi e di ricostruire la dinamica.

Sui social, per il giovane Damiano Amato, si stanno susseguendo diversi messaggi di cordoglio. Come Fausta, che scrive: “Non posso crederci, ieri sera l’ho visto vicino la Posta, è venuto a salutarci mentre eravamo in macchina. Poveri genitori, quanto dolore. Prego il Signore per gli altri tre ragazzi“.

Damiano come Giuseppe

La dinamica dell’incidente di Nicolosi è simile a quella che soltanto alcuni giorni fa ha visto perdere la vita a Giuseppe Rapisarda, un 34enne di Santa Venerina vittima di un sinistro vicino casa.