Dipendente positiva, chiude per 10 giorni nota pasticceria del Catanese

Dipendente positiva, chiude per 10 giorni nota pasticceria del Catanese

GIARRE – L’implacabile diffusione dell’emergenza sanitaria nella provincia di Catania, continua a creare danni ai commercianti.


Una nota pasticceria di Giarre, sita in corso Messina, avrebbe comunicato la momentanea chiusura dei locali dopo che una dipendente appena rientrata dalla ferie sarebbe risultata positiva al tampone.

L’attività del bar pasticceria Puglia Maria Vera resterà con le saracinesche abbassate per i prossimi 10 giorni, durante i quali verranno messe in atto tutte le azioni di contenimento prescritte nei protocolli di sicurezza.


La decisione è stata assunta anche nel rispetto di tutti gli altri dipendenti del laboratorio e dei clienti.

Stando all’ultimo aggiornamento diffuso ieri dal Comune di Giarre, dai tabulati inviati dall’Asp di Catania risultano 37 persone positive, con un numero considerevole concentrato in diverse famiglie. Solo una persona è ricoverata in ospedale

Immagine di repertorio