“P****** ti ammazzo”: cerca ancora una volta di strangolare la compagna, la figlioletta chiede aiuto alla nonna

“P****** ti ammazzo”: cerca ancora una volta di strangolare la compagna, la figlioletta chiede aiuto alla nonna

CALTANISSETTA – Un nisseno di 45 anni è stato arrestato dai carabinieri, in esecuzione di un’ordinanza del Giudice per le indagini preliminari di Caltanissetta per maltrattamenti.

Pare infatti che l’uomo in più occasioni avrebbe cercato di strangolare la compagna e convivente che ormai viveva in uno stato perenne di paura e di sofferenza fisica e psichica. Il 45enne è stato arrestato nel pomeriggio e ristretto agli arresti domiciliari.


I maltrattamenti sono iniziati nel 2016 e in diverse occasioni l’uomo avrebbe cercato di strangolare la donna. In un caso fu fermato dalla madre della compagna chiamata dalla figlia minorenne che aveva assistito alla violenta aggressione.

In un’altra occasione pare che l’uomo avesse puntato un coltello alla schiena della compagna dicendole che l’avrebbe ammazzata.

La donna veniva ingiuriata continuamente con appellativi come “puttana, stupida, cretina” dal suo compagno.

Foto di repertorio