Due soggetti ai domiciliari per tentato furto in un’azienda edile nel Nisseno

Due soggetti ai domiciliari per tentato furto in un’azienda edile nel Nisseno

GELA – Sono stati effettuati due arresti dalla Polizia di Stato, in flagranza di reato, per tentato furto aggravato nel Comune di Gela, in provincia di Caltanissetta.

I predetti sono stati bloccati dagli agenti del commissariato mentre stavano perpetrando un furto all’interno di un’azienda edile di Gela.


I predetti, un 31enne e un 38enne, erano entrambi gravati da precedenti giudiziari per reati contro il patrimonio.

I due arrestati, dopo gli adempimenti di rito, su disposizione del pubblico ministero alla Procura della Repubblica di Gela, sono stati condotti agli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Foto di repertorio