Covid in risalita, Sicilia verso la zona gialla: l’Isola tra le prime d’Italia per numero di casi

Covid in risalita, Sicilia verso la zona gialla: l’Isola tra le prime d’Italia per numero di casi

CALTANISSETTA – I dati relativi al Coronavirus ritornano a salire. Preoccupa la variante Delta in Sicilia e il fatto che la Regione Siciliana si conferma tra le prime d’Italia per numeri di casi.

Nello specifico, attenzione maggiore verso Caltanissetta, dove – secondo l’ultimo bollettino diffuso dal Ministero della Salute – sono 77 i nuovi positivi con un’incidenza notevole rispetto al numero di abitanti. “Campanello d’allarme” anche per Ragusa (34) e Trapani (24).


Per il matematico Giovanni Sebastiani dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo Mauro Piconè del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr-Iac) “si conferma il trend di aumento della curva stimata per la percentuale dei positivi ai test molecolari a livello nazionale“.

In diverse province d’Italia, inoltre, si rileva che “negli ultimi sette giorni l’incidenza è aumentata più del 50% rispetto ai sette giorni precedenti e che in 14 di esse l’aumento è maggiore del 100%“.

Sono cinque, a livello nazionale, le province sorvegliate speciali dei giorni scorsi“: in primis Caltanissetta, Ascoli Piceno, Lodi, Napoli e Verona.

L’emergenza sanitaria è ancora in atto e, pertanto, non si esclude – in caso di peggioramento del numero di casi – un ritorno alla zona gialla per la Sicilia e per altre regioni. A parlare saranno i dati dei prossimi bollettini.