A spasso con lo scooter insieme a un minorenne e 1,7 chilogrammi di droga: 28enne ai domiciliari

A spasso con lo scooter insieme a un minorenne e 1,7 chilogrammi di droga: 28enne ai domiciliari

CANICATTÌ – Scattano i domiciliari per T.S., 28 anni, di Canicattì, arrestato dai carabinieri il 28 giugno dopo essere stato sorpreso, in sella a uno scooter e in compagnia di un minorenne, con 1,7 chilogrammi di marijuana.

A disporre la sostituzione della misura cautelare, accogliendo in parte l’istanza difensiva avanzata dall’avvocato Angelo Asaro, è stato il Tribunale del Riesame di Caltanissetta.


I militari dell’Arma, nonostante il tentativo del 28enne di liberarsi del sacchetto con la marijuana, sono riusciti a bloccarlo e arrestarlo.

Il gip aveva poi convalidato il provvedimento disponendo la custodia in carcere. Adesso è stata, invece, disposta la sostituzione della detenzione in carcere con gli arresti domiciliari.