Pregiudicato non rispetta i domiciliari per depredare supermercato: arrestato nuovamente

Pregiudicato non rispetta i domiciliari per depredare supermercato: arrestato nuovamente

Pregiudicato non rispetta i domiciliari per depredare supermercato: arrestato nuovamente

LENTINI – Scattano nuovamente le manette per il pregiudicato Massimo Riccardo Gaeta, 52enne di Lentini (Siracusa), arrestato dai carabinieri per non aver rispettato la misura degli arresti domiciliari ai quali era sottoposto.


L’uomo, infatti è uscito dalla sua abitazione e ha prelevato vari generi alimentari da un supermercato del centro cittadino senza poi passare dalla cassa. Alcuni presenti hanno chiamato il numero unico d’emergenza 112 e hanno fatto intervenire i carabinieri.


Quest’ultimi, dopo aver visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza, sono riusciti a risalire all’identità del malfattore, il quale nel frattempo era tornato nella sua abitazione. In presenza dei militari, il 52enne ha reagito con violenza, pronunciando pesanti minacce e scagliandosi contro i carabinieri con calci e pugni.

In foto Massimo Riccardo Gaeta, 52 anni

L’uomo è stato ugualmente arrestato con l’accusa di evasione, minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Non è stata invece contestata l’accusa di furto perché il titolare del supermercato ha rinunciato alla presentazione della querela, essendo stato nel frattempo risarcito dai familiari dell’arrestato. In attesa dell’udienza di convalida, Gaeta è stato nuovamente posto ai domiciliari.