Spazio ai più piccoli al “Festival della danza: Città di Ragusa”

Spazio ai più piccoli al “Festival della danza: Città di Ragusa”

RAGUSA – La danza per tutti. Questo è il messaggio lanciato in questi giorni dalla III edizione del “Festival della Danza: Città di Ragusa”, organizzato dall’ associazione “Progetto Danza” presieduta da Andrea Pannuzzo e diretta da Saveria Tumino, entrata nel vivo con un programma pieno di appuntamenti per grandi e piccini. Fare avvicinare un vasto pubblico all’attività coreutica è lo scopo di questa settimana piena di impegni che abbracciano la danza nella complessità delle sue espressioni artistiche, come la fotografia o la letteratura.

danza bambini


Dopo l’inaugurazione della mostra “Porta Sicula”, fruibile fino al 1° maggio all’Auditorium San Vincenzo Ferreri a Ragusa Ibla, ieri si è tenuto un divertente appuntamento dedicato ai più piccoli.  Alla Libreria Nasinsù di Ragusa tutti incantanti dalle avventure di Clara e degli altri personaggi de “Lo Schiaccianoci – Royal Ballet”, un progetto di educazione alla danza diretto ai bambini dai 6 agli 11 anni che hanno avuto la possibilità di approcciarsi a questa disciplina attraverso la visione di uno dei più famosi balletti del repertorio classico. Il Festival della Danza: Città di Ragusa continua con le lezioni di danza che coinvolgeranno le migliori scuole siciliane di danza arrivate in questi giorni in occasione della manifestazione. Le lezioni di danza classica e contemporanea si svolgeranno nei locali della associazione “Progetto Danza”, in via Carducci 265, anche domani, venerdì 28 aprile, e sabato 29 aprile, dalle 17:00 alle 20:30 (ingresso a pagamento previa prenotazione). I partecipanti potranno studiare la tecnica modern d’oltreoceano con Jose De la Cruz, insegnante del prestigioso Broadway Dance Center di New York, o la tecnica classica accademica russa metodo “Vaganova” con Olga Petrovic o le lezioni ricche di esperienza di Emanuele Burrafato.

Da non perdere sabato 29 aprile, alle ore 18.00, alla Libreria Fiaccavento la presentazione del libro “Luciana Savignano L’eleganza interiore”, dedicato alla grande Etoile Luciana Savignano, che sarà presente all’incontro insieme all’autore Emanuele Burrafato. L’appuntamento cade proprio in occasione della Giornata Mondiale della Danza istituita nel 1982 dal Consiglio Internazionale della Danza istituito presso l’U.N.E.S.C.O.

La Savignano sarà poi presidente di giuria al “Concorso di danza – Città di Ragusa”, in programma il 30 aprile al Teatro Tenda a partire dalle 15.30 (ingresso con biglietto) e riservato alle discipline classico e contemporaneo per solisti e gruppi.

L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Ragusa.