Palermo, contro il Cittadella è l’ora dei verdetti. Le probabili formazioni

Palermo, contro il Cittadella è l’ora dei verdetti. Le probabili formazioni

Palermo, contro il Cittadella è l’ora dei verdetti. Le probabili formazioni

PALERMO – L’ora o meglio la settimana dei verdetti inizia domani. La partita contro il Cittadella può sancire la promozione diretta dei rosa in Serie A o accompagnarli alla roulette dei play-off. Ma un’altra partita ancora più importante inizia oggi nelle aule della giustizia sportiva, con in palio il verdetto che può decidere delle sorti della società di Viale del Fante: la Procura federale ha chiesto la retrocessione in Serie C per i presunti falsi in bilancio perpetrati da Maurizio Zamparini negli anni dal 2014 al 2017.


Per assurdo potrebbe verificarsi che il Palermo alla fine della partita contro il Cittadella, nell’ipotesi di vittoria dei rosa e contemporaneo passo falso del Lecce contro lo Spezia, possa trovarsi in Serie A per essere retrocesso in C dopo la sentenza del Tribunale federale nazionale prevista tra lunedì e martedì. Inutile negare la possibilità che le vicende giudiziarie possano avere un riflesso psicologico sulle teste dei giocatori. Delio Rossi avrà lavorato in tal senso perché la partita venga giocata ad armi pari, contando sui nervi saldi dei propri uomini e sulla voglia di andare avanti contro tutto e contro tutti.


Il mister rosanero ha recuperato Nestorovski, assente contro l’Ascoli per un risentimento muscolare, ma dovrà fare a meno di Moreo per squalifica. E sarà un’assenza pesante quella del numero 9, apparso nelle ultime partite il vero trascinatore della squadra, l’uomo ovunque in ogni punto del campo. Sembrerebbe che il tandem d’attacco iniziale possa essere formato da Trajkovski e Puscas, consentendo a Falletti di spaziare sulla trequarti.

A centrocampo dovrebbero essere confermati Murawski, Jajalo e Haas, con Fiordilino in panchina, mentre il quartetto difensivo vede in vantaggio Szyminski su Rispoli e Mazzotta su Aleesami. Ricapitolando, Palermo in campo con il solito 4-3-1-2 formato da Brignoli, Szyminski, Bellusci, Rajkovic, Mazzotta; Murawski, Jajalo, Haas; Falletti; Trajkovski, Puscas. Il Cittadella dovrebbe essere schierato da Venturato con il 4-3-1-2 con Paleari; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Benedetti; Proia, Iori, Branca; Schenetti; Moncini, Diaw.