"Belluscone" fa vincere la Sicilia a Venezia

“Belluscone” fa vincere la Sicilia a Venezia

“Belluscone” fa vincere la Sicilia a Venezia

VENEZIAIl cinema siciliano torna in auge grazie a…Berlusconi! L’ex premier, amatissimo nell’isola e votatissimo (basti pensare al famoso 61 a 0 del 2001), è il protagonista indiretto di “Belluscone”, la pellicola del regista palermitano Franco Maresco.


Il film, nonostante un’accoglienza tiepida, ha vinto a sorpresa il premio della giuria della sezione “Orizzonti”. Indubbiamente una grande soddisfazione per il palermitano Maresco che ha messo in luce, attraverso il legame tra Berlusconi e la Sicilia, le viscere popolari dell’isola.


Tra imprenditori, cantanti neomelodici e gag il film ha ottenuto un ambito riconoscimento.

“Un premio che dedico a Palermoha affermato il regista – città con la quale ho un rapporto conflittuale ma che rimane la mia città, con la luce più bella del mondo”.

Il regista, che è rimasto a casa mandando a ritirare il premio il suo produttore, ha ringraziato tutti i collaboratori, a partire dalla cosceneggiatrice Cladia Uzzo, Giuliano Lafranca e Ciccio Guttuso.

Adesso ci sarà il riscontro nelle sale e indubbiamente in Sicilia ci sarà grande curiosità per vedere una pellicola che ha dato nuova linfa alla nostra produzione cinematografica.