Incinta e positiva si risveglia dal coma: il primo pensiero va alla bimba lontana, ricoverata a Taormina

Incinta e positiva si risveglia dal coma: il primo pensiero va alla bimba lontana, ricoverata a Taormina

Incinta e positiva si risveglia dal coma: il primo pensiero va alla bimba lontana, ricoverata a Taormina

PALERMO – Belle notizie dall’ospedale Cervello di Palermo, dove la donna incinta e positiva al virus che proveniva da Londra avrebbe finalmente riaperto gli occhi, dopo molti giorni in coma e in condizioni di salute precarie.


La sua bimba sarebbe stata fatta nascere con un cesareo d’urgenza lo scorso 11 giugno, ma sarebbe nata con un problema congenito al cuore (non dipeso dalla malattia della madre né da altro) e dunque trasportata all’ospedale Bambin Gesù di Taormina.


Appena aperti gli occhi, il primo pensiero della donna sarebbe stato rivolto alla sua piccola: i medici l’avrebbero rassicurata spiegandole la situazione.

Al momento la donna si troverebbe ancora in Terapia Intensiva, ma presto pare sarà trasferita in un centro di riabilitazione respiratoria.

Immagine di repertorio