Taormina, crescono i dati delle presenze al Teatro Greco. Tigano: "Assenti ad oggi gli stranieri"

Taormina, crescono i dati delle presenze al Teatro Greco. Tigano: “Assenti ad oggi gli stranieri”

Taormina, crescono i dati delle presenze al Teatro Greco. Tigano: “Assenti ad oggi gli stranieri”

TAORMINA – Ritorna, da mercoledì prossimo 1 luglio, l’orario tradizionale di visita, dalle 9 alle 19, del Teatro Antico di Taormina (ME), aperto, nel periodo di lockdown, dalle 17 alle 22.


La disposizione giunge dalla direttrice del Parco Archeologico Naxos Taormina, l’archeologa Gabriella Tigano, uniformando così l’orario a quello degli altri siti di Naxos (Museo e Area Archeologica) e Isola Bella, essendosi conclusa una prima fase dei lavori al cantiere della cabina Enel, che ingombravano l’accesso pedonale sulla via Teatro Greco.


Sono positivi, tra l’altro, i dati dei visitatori del monumento relativi allo scorso weekend, forniti da Aditus, concessionario dei servizi di biglietteria del Parco: si riscontra, infatti, una crescita del 59% rispetto al precedente fine settimana.

Sono numeri ancora più che deboli – commenta Tigano, come riportato da Ansache risentono inevitabilmente del ritardo con cui quest’anno si rimetterà in moto la macchina delle vacanze nazionale e internazionale. I veri assenti a oggi sono gli stranieri, anche per la mancanza di collegamenti aerei internazionali. Le presenze straniere rappresentano da sempre la quota maggiore del turismo di Taormina e la loro assenza incide sensibilmente sui numeri di tutto il comparto e del suo indotto“.

Immagine di repertorio