Orlandina: presentata la stella Flynn

Orlandina: presentata la stella Flynn

Orlandina: presentata la stella Flynn

CAPO D’ORLANDO – Il prossimo 12 ottobre sarà il giorno della prima in campionato contro Pistoia. C’è grande emozione In casa Orlandina, squadra, società, tifosi sono pronti a combattere insieme per ottenere il traguardo della permanenza nella massima serie. Concetti ribaditi più volte dal tecnico Giulio Griccioli, ma adesso si fa sul serio e si entra ufficialmente in scena.


In occasione della presentazione dell’ultimo acquisto, Jonny Flynn, il direttore sportivo Giuseppe Sindoni è stato chiaro: “Se oggi, a più di un mese dall’inizio del campionato, c’è tanta affluenza in questa sala è per quello che trasmette questo club. C’è chi lo aveva dato per spacciato, ma invece siamo qui, in serie A. C’era qualche dubbio sulla presenza di qualche elemento quest’anno, ed invece abbiamo tenuto alcuni tra i migliori e preso un grande campione. Inutile dire che il nostro obiettivo principale è raggiungere il quindicesimo posto“.


Ed allora, parla proprio lui, il talentuoso statunitense: “La gioia di essere qui è immensa. C’è un grandissimo gruppo ed una solida società alle spalle. Per questo mi sono convinto ad accettare la proposta dell’Orlandina. Il basket è passione, e quella passione può essere ovunque“, ha dichiarato l’ex NBA.

La voglia di vedere la squadra tirrenica in campo è tanta ed anche coach Griccioli è in trepidazione: “Daremo tutto in questo campionato. Aver aggiunto all’organico uno come Flynn dimostra le intenzioni battagliere della società. Si è inserito molto bene nel gruppo con grande umiltà e senza alcuna presunzione“.

Buone, quindi, le prime sensazioni. Sarà il campo ad avere l’ultima parola.