Istituzioni a lutto per la morte di Aurelio Visalli, eroe che ha salvato un 15enne dall'annegamento

Istituzioni a lutto per la morte di Aurelio Visalli, eroe che ha salvato un 15enne dall’annegamento

Istituzioni a lutto per la morte di Aurelio Visalli, eroe che ha salvato un 15enne dall’annegamento

MILAZZO – Un’orribile tragedia quella che si è consumata nella tarda mattinata di ieri, quando Aurelio Visalli, sottufficiale della Guardia Costiera, ha perso la vita per salvare quella di un 15enne.


Tutta l’Italia si è stretta al profondo dolore dei cari dell’uomo, che ha lasciato questo mondo con uno dei più nobili gesti che potesse compiere, venendo così ricordato per l’eroe che è stato.


Tra i messaggi di cordoglio anche quello del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci: “Sinceri e profondi sentimenti di cordoglio, anche a nome della comunità isolana, ai familiari del sottufficiale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, Aurelio Visalli, annegato ieri nel mare di Milazzo dopo il salvataggio di due persone che stavano annegando. Il gesto di altruismo compiuto dal coraggioso militare, fino al sacrificio della propria vita, fa del povero Visalli un esempio di eroismo di cui tutti dobbiamo avvertire l’orgoglio, rendendo doveroso omaggio alla sua memoria”.

Secondo le ricostruzioni, infatti, pare che il 15enne si fosse tuffato in mare con un amico nonostante la tempesta in atto, non riuscendo più a uscirne fino all’intervento di Aurelio Visalli.

Anche il Dipartimento della Protezione Civile si unisce al ricordo dell’uomo: “Profondo cordoglio per la morte in mare del Secondo Capo della Guardia Costiera Aurelio Visalli durante un difficile intervento di soccorso nel Golfo di Milazzo. Altruismo e coraggio hanno guidato il gesto del Sottufficiale e drammaticamente la sua morte ci ricorda i rischi che ogni giorno affrontano gli operatori del soccorso. Nel porgere le più sentite condoglianze ai familiari per la grave perdita, il Capo del Dipartimento, Angelo Borrelli, rinnova la stima e la gratitudine per tutti coloro che quotidianamente lavorano nei diversi ambiti della Protezione Civile”.

“Profondo cordoglio per la scomparsa del sottoufficiale Aurelio Visalli. Un uomo coraggioso e generoso che ha perso la propria vita per salvare un giovane dal mare in tempesta a Milazzo. Ai suoi cari e a tutta la guardia costiera la vicinanza mia e di Montecitorio”, ha aggiunto Roberto Fico, presidente della Camera dei deputati.

Aurelio Visalli lascia la moglie e i due figli piccoli.