Isola di Vulcano, novità per la zona dei fanghi: l'area non è più accessibile gratuitamente

Isola di Vulcano, novità per la zona dei fanghi: l’area non è più accessibile gratuitamente

Isola di Vulcano, novità per la zona dei fanghi: l’area non è più accessibile gratuitamente

LIPARI – Una brutta notizia a inizio estate riguardo ai luoghi caratteristici della nostra isola, specialmente perché meta dei turisti.


L’accesso alla zona nella quale è presente la pozza dei fanghi dell’isola di Vulcano, nel Messinese, zona sotto controllo di carabinieri, Capitaneria di Porto e Guardia di Finanza, è stato infatti interdetto per una probabile irregolarità della società che la gestisce.


Nello specifico la questione relativa a questo provvedimento sarebbe quella della realizzazione di una barriera sul promontorio che porta alla zone delle acque calde.

L’area non è accessibile ai bagnanti se non pagano un costo dingresso e dopo la notizia è stato tanto lo sconforto da parte dei residenti dell’isola.

Immagine di repertorio