Emergenza sanitaria, svuotato il Covid Hotel di Fondachello: soddisfatto il sindaco Messina

Emergenza sanitaria, svuotato il Covid Hotel di Fondachello: soddisfatto il sindaco Messina

MASCALI – “Il Covid hotel di Fondachello è stato svuotato. Gli ospiti che si trovavano in quarantena dalla fine dello scorso agosto nella struttura turistico ricettiva di Fondachello è stata svuotata su disposizione del commissario Covid dell’Asp, dott. Pino Liberti“.


Lo afferma il sindaco di Mascali, Luigi Messina, che esprime compiacimento per la scelta adottata dall’azienda sanitaria alla luce delle preoccupazioni della comunità mascalese dopo avere appreso della presenza di un gruppo di turisti stranieri che stavano effettuando la quarantena al King House hotel di Fondachello.

Il primo cittadino mascalese aveva manifestato stupore circa l’opportunità di utilizzare un albergo a Fondachello in piena estate.


“Comprendo la necessità di reperire delle strutture private per allocare pazienti in quarantena, ma trovo del tutto fuori luogo la decisione di scegliere un albergo di quel tipo e, con tutti i risvolti negativi in termini di immagine e sul piano della ricettività turistica. Da anni siamo impegnati in quell’opera di valorizzazione delle infrastrutture turistiche di Fondachello quando, senza alcun preavviso, apprendiamo di questa notizia di un Covid hotel, creando disagi e malumori nella nostra comunità, provocando pesanti danni anche sotto il profilo economico e organizzativo. Non rendermi partecipe in quella che giudico come una scelta scellerata è inaccettabili”.