Catania, prende corpo la valorizzazione di piazza Michelangelo. Soddisfatto il presidente Ferrara (III Municipio)

Catania, prende corpo la valorizzazione di piazza Michelangelo. Soddisfatto il presidente Ferrara (III Municipio)

Catania, prende corpo la valorizzazione di piazza Michelangelo. Soddisfatto il presidente Ferrara (III Municipio)

CATANIA – Una piazza che passo dopo passo prende forma. Un luogo di incontro che, grazie agli ultimi lavori, sta letteralmente cambiando aspetto.


La valorizzazione di piazza Michelangelo prende corpo grazie agli interventi sulla recinzione delle aiuole, sulla sistemazione della fontana e sull’eliminazione delle buche dalla pavimentazione.


Il presidente del III municipio di Catania Paolo Ferrara esprime profonda soddisfazione e ribadisce come la sinergia tra l’amministrazione centrale e “Borgo-Sanzio” stiamo portando a notevoli miglioramenti nel territorio.

Desidero fare un plauso all’assessore Cantarella per questi lavori che serviranno a rendere finalmente piazza Michelangelo un fiore all’occhiello della circoscrizione – afferma Ferrara – lungo il viale Vittorio Veneto gli spazi verdi sono molto pochi e questo sito rappresenta un punto di aggregazione importante vissuto sette giorni su sette.

Diventa, quindi, fondamentale creare un’area protetta al riparo da vandalismo e danneggiamenti all’arredo urbano. In questo contesto desidero ringraziare anche l’assessore Balsamo per il mercatino biologico del venerdì”.

Ultimata piazza Michelangelo, l’attenzione adesso si sposta nel vicino parco Falcone. “Abbiamo raccolto le richieste e le segnalazioni di residenti ed imprenditori della zona – conclude il presidente del III Municipio – parliamo di un’area densamente trafficata dove gran parte dei problemi possono essere risolti in pochi interventi decisivi e dai costi contenuti”.