Tra temperature sopra i 30° e forte vento: allerta arancione per rischio incendi sulla Sicilia

Tra temperature sopra i 30° e forte vento: allerta arancione per rischio incendi sulla Sicilia

Tra temperature sopra i 30° e forte vento: allerta arancione per rischio incendi sulla Sicilia

PALERMO – Continuerà, anche questa domenica, la stabilità meteorologica e meteo estivo sulla Sicilia. A permettere che vi sia bel tempo sulla nostra Isola è la presenza di un promontorio (alta pressione) sul Mediterraneo centrale.


Per la giornata di domani, 21 giugno, infatti, non sono previsti fenomeni rilevanti per quanto riguarda le precipitazioni (piogge). Localmente forti, invece, saranno i venti nord-occidentali.


Previsti, inoltre, molto mossi lo Stretto di Sicilia, il mar Tirreno e il mar Ionio.

Il dipartimento della Protezione civile della Presidenza della Regione Siciliana, pertanto, non ha previsto alcuna allerta meteo per quanto riguarda il rischio idrico e idrogeologico, ma, ha emanato su tutte le province lo stato di preallerta-arancione, per tutta la giornata di domani, per quanto riguarda il rischio incendi.

La provincia più calda sarà Catania con temperature massime sino a 31°C e minime a 19°C. Il territorio più freddo, invece, sarà l’Ennese, con massime a 23°C e minime a 10°C. Poco distanti dalla provincia più calda, troviamo l’Agrigentino e il Siracusano, con valori massimi fino a 30°C e minimi a 15°C. Nel Ragusano, invece, massime fino a 30°C e minime a 12°C. Scendono leggermente le massime, rispetto ai scorsi giorni, nelle province di Messina e Palermo con picchi massimi fino a 27°C e minimi a 19°C. Infine, nel Nisseno temperature massime fino a 29°C e minime a 12°C e nel Trapanese, massime fino a 24°C e minime a 12°C.