Ennesimo focolaio in casa di riposo, operai e anziani positivi al Covid: tre ricoverati, diversi in isolamento

Ennesimo focolaio in casa di riposo, operai e anziani positivi al Covid: tre ricoverati, diversi in isolamento

SANTA MARGHERITA DI BELICE – Ancora contagi nelle strutture per anziani in provincia di Agrigento: questa volta è toccato alla casa di riposo “Pitagora” di Santa Margherita di Belice, dove sono stati registrati diversi nuovi casi di Coronavirus.


In tutto, 5 tamponi positivi riguarderebbero operatori della struttura, mentre 9 un gruppo di anziani ospiti. Si attende l’esito di un ultimo tampone.

“Con queste ultime comunicazioni il totale dei positivi sale a 32 – ha dichiarato ieri il sindaco Francesco Valenti -. In riferimento ai casi positivi riconducibili alla Comunità alloggio si precisa che tre ospiti sono ricoverati in una struttura ospedaliera, mentre altri otto ospiti e tre operatori rimangono all’interno della Comunità”.


In giornata dovrebbe essere pubblicato un videomessaggio per aggiornare la cittadinanza sull’evoluzione del focolaio.

La direttrice della struttura, anche lei positiva, avrebbe già richiesto lo sgombero della Rsa.

La faccenda desta particolare preoccupazione nell’Agrigentino, specialmente dopo il caso della struttura “Collegio di Maria” di Sambuca di Sicilia, adesso zona rossa.

Immagine di repertorio