Seby Genova: un regista innovativo nel fare teatro

Seby Genova: un regista innovativo nel fare teatro

CATANIA – Il mondo dello spettacolo da sempre non smette mai di stupirci, in quanto negli ultimi tempi abbiamo visto modi sempre più moderni nel farlo. Talvolta essi sono stati anche molto discussi, ma nella maggior parte dei casi propongono qualcosa di nuovo che spesso porta a creare anche nuovi generi.

In questi giorni abbiamo avuto modo di scambiare quattro chiacchere con Seby Genova, giovane regista catanese che ha abbracciato il mondo dello spettacolo appena maggiorenne e continua a portare nei suoi spettacoli qualcosa di veramente nuovo.

Seby com’è nata questa tua passione per il teatro e lo spettacolo?

“Ho 34 anni, faccio l’attore dall’età di 18 anni, ho studiato musical a Catania e poi mi sono trasferito a Roma dove ho studiato a La Fonderia delle Arti diretta da Giampiero Ingrassia e da li è iniziata la mia carriera. Ho fatto diverse pubblicità, fiction, tanto teatro e sei anni fa ho fondato una compagnia teatrale con lo scopo di toccare le famiglie, in quanto gli spettacoli che noi mettiamo in scena sono Familiy show, quasi esclusivamente musical e poi parecchia prosa. Sono ‘nato’ attore e poi ho scoperto una grandissima passione per la regia e per la scrittura, infatti ho scritto diversi spettacoli teatrali e sceneggiature per il cinema, una delle quali ha vinto al Festival del cinema di Roma, tre anni fa ed è stata una bellissima soddisfazione”.

Venerdì 23 dicembre ha portato in scena al Teatro Ambasciatori di Catania lo spettacolo natalizio Night Before Christmas Show, che lo ha visto esibirsi in modo davvero eccezionale insieme al cast, prevalentemente femminile, della sua compagnia. Il senso dello spettacolo è stato, come ha detto lui, “portare il tema dell’unione davanti alla gente che spesso lo snobba, soprattutto nel periodo natalizio, che dev’essere un momento di aggregazione per tutti”.

Commenti