Domani la seconda serata della XIII edizione dell’Indie Concept, rock festival siciliano per band emergenti

Domani la seconda serata della XIII edizione dell’Indie Concept, rock festival siciliano per band emergenti

CATANIA – Partito il festival, con la prima che ha avuto un ottimo riscontro di pubblica. Adesso si va per la seconda serata con altre quattro band dell’Indie Concept 2017, uno dei più importanti contest musicali in Sicilia.

Sul palco della Cartiera di Catania questa volta toccherà a tre band provenienti da Palermo: Diana (indie), Rubber Eggs (Psychedelic Garage Rock) e Bye Bye Japan (AltRock No Wave). Chiuderanno i catanesi Ninive (Alternative Rock). Le 12 band in programma per tutta la durata del festival, sono state selezionate (come da regolamento) tra oltre 50 gruppi/artisti provenienti da tutta la Sicilia, e non solo, che hanno fatto richiesta di partecipazione all’organizzazione RUMORI SOUND SYSTEM, ventennale collettivo musicale catanese fondato da Giancarlo Salafia e Antonio Vetrano. Indie Concept si avvale della collaborazione con DCave Records, RadioLab, Radio Zammù, Urban Media Agency, l’Eretico Booking, SicilyMag, l’Urlo, NewSicilia, 8 Max (Radio Sardegna web) e Lapis. Tre i premi messi in palio dal festival.

Il premio Indie Concept (videoclip a cura di Urban Media Agency) assegnato dalla giuria specializzata, il premio Dcave Records (produzione EP) assegnato da Daniele Grasso, patron dell’etichetta omonima, e il premio della CRITICA, assegnato dall’agenzia di management musicale l’Eretico Booking. La giuria specializzata è formata da: Daniele Grasso (Dcave Records), Luisa Michienzi (Urban Media Agency), Marco Salanitri (L’eretico Booking), Vittoria Marletta (Radio Zammù), Alessia Amenta (Radio Lab), Filly De Luca (Musica e Suoni), Andrea Maglia (L’Urlo), Paolo Mei (Rocketta), Gianni Caracoglia (Sicily Mag), Alessandro Di Paola (Dad Gag) Florinda Ipocoana (Rumori Sound System), Giancarlo Salafia (Organizzatore).

Di seguito il programma venerdì 24 marzo Dancemalora (CT) Liotta Project (CT) Caleido (CT) Rough Enough (CT) sabato 1 aprile Bye BYe Japan (PA) Diana (PA) Rubber Eggs (PA) Ninive (PA) venerdì 14 aprile Bleetz (CT) Das Es (PA) William Wilson (SR) Marte (AG) A seguire, in ogni serata, dopo i live, si passa in consolle con il djset di stampo indie rock firmato Rumori Sound System curato da Antonio Vetrano e Giancarlo JJ Salafia. Il Festival si chiuderà con una quarta ed ultima serata con premiazione dei vincitori e il concerto di Simona Norato (special guest).

Commenti