Belpasso, assegnate le deleghe ai nuovi assessori comunali

Belpasso, assegnate le deleghe ai nuovi assessori comunali

BELPASSO – Dopo l’avvicendamento di 3 assessori comunali su 4 ed il giuramento della Giunta Comunale avvenuto lo scorso 3 febbraio, il sindaco Carlo Caputo ha assegnato le deleghe ai nuovi assessori.

Rispettando le promesse di rinnovamento che avevamo fatto pubblicamente durante la campagna elettorale – ha commentato il primo cittadino – abbiamo modificato l’esecutivo dopo 20 mesi di governo con una rotazione programmata e ben pianificata: ho scelto i componenti della Giunta secondo un criterio rigidamente democratico e cioè sulla base dei voti da essi presi durante l’ultima tornata elettorale. Sebastiano Sinitò, Tony Di Mauro e Bianca Prezzavento sono persone competenti, assolutamente all’altezza dei ruoli che sono stati chiamati a ricoprire: da loro mi aspetto idee, impegno quotidiano e tanta concretezza”.

All’assessore Tony Di Mauro sono andate le seguenti deleghe: Verde pubblico e arredo urbano, Sviluppo economico, Progettazione musei e Turismo. Bilancio,

Patrimonio e Servizi cimiteriali sono andati a Sebastiano Sinitò, mentre Bianca Prezzavento si occuperà di Pubblica istruzione, Servizi sociali e Politiche del lavoro.

Il vicesindaco Giuseppe Zitelli (riconfermato) ha mantenuto le deleghe ai Lavori Pubblici, al Personale, alla Polizia municipale, alla Manutenzione ordinaria e straordinaria, mentre il sindaco Carlo Caputo ha tenuto per se le deleghe al Randagismo, agli Eventi, ai Rifiuti e all’urbanistica.

Commenti