Veronica Panarello domani pregherà sulla tomba del figlio: cimitero off limits per tutti

Veronica Panarello domani pregherà sulla tomba del figlio: cimitero off limits per tutti

SANTA CROCE CAMERINA – Veronica Panarello, la donna in carcere con l’accusa di aver ucciso il figlio Loris Stival di 8 anni, nel novembre scorso a Santa Croce di Camerina (Rg), ha ottenuto un permesso dal gip di Ragusa (dopo il parere favorevole della Procura) per andare a pregare sulla tomba del figlio.

La donna accompagnata dalla polizia penitenziaria e scortata dalla polizia di Stato si recherà domani pomeriggio nel cimitero del comune ragusano.

Veronica Panarello non potrà incontrare nè parlare con nessuno. Uscirà dal carcere su un mezzo della polizia penitenziaria con cui entrerà nel cimitero che sarà off limits per tutti.

La donna ha sempre respinto l’accusa di omicidio nonostante i pesanti indizi nei suoi confronti. Il 18 giugno scorso Loris avrebbe compiuto nove anni.

Commenti