Tentano di svaligiare la banca ma vengono “beccati” dai carabinieri. Arrestati due 30enni

Tentano di svaligiare la banca ma vengono “beccati” dai carabinieri. Arrestati due 30enni

CARINI –  Da una agenzia Banca Nuova di Corso Italia è giunta oggi una telefonata al 112 da parte di un cliente che si trovava all’interno dei locali, il quale ha avvertito i militari che era in corso una rapina.

Immediato l’arrivo di una gazzella dei carabinieri che sono riusciti a bloccare due dei tre rapinatori, mentre il terzo è riuscito a darsi alla fuga, scappando a piedi con il bottino che ammonterebbe a poche migliaia di euro.

I tre giovani, entrati in banca col volto coperto e armati di taglierino, hanno minacciato gli impiegati alla presenza di diversi clienti e sono riusciti a farsi consegnare l’incasso della mattinata.

M. G., 30 anni, e A. G.,  34 anni,, residenti entrambi a Palermo, per il momento sono al vaglio delle Autorità mentre sono ancora in corso le ricerche del terzo complice. Sul posto è stata trovata l’auto, una Citroen c2, utilizzata per giungere sul luogo della rapina.

Commenti