Succede a Trapani e provincia: 4 maggio POMERIGGIO

Succede a Trapani e provincia: 4 maggio POMERIGGIO

TRAPANI – Carabinieri: ecco le operazioni più importanti di questo pomeriggio.

  • I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno arrestato per il tentato furto di un’autovettura, Agostino Maurizio Ferrara e Giuseppe Colletti, rispettivamente 34enne e 25enne ed entrambi marsalesi di contrada Amabilina. In particolare i militari dell’Arma mentre transitavano in via Trapani, vicino all’incrocio con via Vita, hanno notato due giovani armeggiare vicino ad un’automobile parcheggiata sul ciglio della strada. Insospettiti dalla presenza dei due, i carabinieri si sono avvicinati e, mentre scendevano dall’autovettura di servizio, hanno notato i giovani tentare di allontanarsi in direzione Marsala riuscendo a fermarli poco dopo. I due sono stati accompagnati a Villa Araba dove al termine degli accertamenti di rito e dopo aver acquisito la denuncia del proprietario dell’autovettura, sono stati dichiarati in stato di arresto per il reato di tentato furto aggravato in concorso. Su disposizione della Procura della Repubblica di Marsala sono stati dunque ricondotti nella propria abitazione agli arresti domiciliari. Il giudice ha disposto per entrambi l’obbligo di dimora nel Comune di Marsala con divieto di allontanarsi dalla propria abitazione nelle ore notturne. 
Agostino Ferrara - Giuseppe Colletti

Agostino Ferrara, 34 anni – Giuseppe Colletti, 25 anni

  • Sempre i militari dell’Aliquota Radiomobile  hanno denunciato a piede libero L.I.R. e C.N.A., due cittadini romeni di 18 e 21 anni nonché R.D.L., marsalese di 44 anni, colti nel tentativo di trafugare una cospicua quantità di gasolio da un tir di un’azienda di trasporti sita in contrada Casazze.

Commenti