Sequestrato allevamento di animali “fantasma”: il proprietario dichiara il falso ai veterinari

Sequestrato allevamento di animali “fantasma”: il proprietario dichiara il falso ai veterinari

RAGUSA – La Polizia di Stato sequestra allevamento di animali ‘fantasma’ a Ragusa.

Il proprietario ha dichiarato il falso ai veterinari per registrare e macellare gli animali ma è stato scoperto.

Decine le irregolarità, tra tutte l’impossibilità di tracciare la provenienza degli animali e quindi delle carni. Dopo la denuncia è stato tutto sequestrato.

Il proprietario ha autocertificato tutto falsamente per poter vendere le bestie al macello.

Commenti